Edizioni Mare Verticale editoria del mare e della montagna

 

    • La buffa storia della rotta del Rhum

    Benvenuti nel sito di Edizioni Mare Verticale

    La casa editrice Mare Verticale pubblica per la prima volta in Italia le storie di skipper famosi che vivono esperienze straordinarie tra i mari più pericolosi al mondo come Ellen MacArthur, Michel Desjoyeaux, Olivier de Kersauson, Jean-Luc Van Den Heede. Pubblichiamo anche storie di imprese alpinistiche, in Himalaya, nei deserti, nei ghiacciai, come la traversata del deserto del Gobi di Reinhold Messner. Senza dimenticare i campioni dello sci come Gustav Thoeni. E, infine, anche le grandi vittorie dei primi tennisti al mondo come Serena Williams, Rafael Nadal e Roger Federer. Un posto di primo piano alla splendida autobiografia di Rod Laver. Ora stiamo per iniziare una collana dedicata ai grandi piloti dell'automobilismo endurance e del motociclismo della Parigi Dakar, senza dimenticare i grandi della Formula Uno come Ronnie Peterson.

    Pubblichiamo per la prima volta in Italia nella collana Uomini e Storia i grandi navigatori Alain Gerbault e Virginie Hériot che cento anni fa hanno aperto la strada agli skipper di oggi.

    Storie di grandi sportivi che hanno in comune il senso della sfida, della conquista, mettendosi duramente alla prova. Nei loro libri si confidano, svelano le loro debolezze, le loro paure, anche i loro fallimenti. Questi racconti sono lezioni di vita che ci arricchiscono, che ci rendono più vicini a uomini eccezionali, che ci fanno capire quanti sacrifici, quante delusioni e battaglie si nascondano dietro ogni conquista.

    Dal 1° febbraio 2015 siamo distribuiti da Messaggerie Libri spa 

    I nostri libri hanno una stampa di qualità con Grafiche Antiga spa

    Freschi di stampa

    NOVITÀ ED EVENTI

    Intervista con Christophe Julliand su Edizioni Mare Verticale ! Vai su You Tube: http://youtu.be/Av_VZ8U1UcM 


     

    • Salone di Genova

    I libri della nostra casa editrici saranno presenti all'interno dello stand de Il Frangente e nello stand de Il Giornale della Vela.

     

     

    Quando si procede da soli nella vita, bisogna camminare senza bagaglio. Virginie Hériot